lascia andare

Osservo spesso come ci si affanna per ottenere un risultato, come si è accecati dall’obiettivo dal vedere che non è la strada giusta. Si fanno pressioni sugli altri, si spinge per avere quello che si desidera: la compagnia di una persona, un partner, un oggetto, un riconoscimento.

Non c’è niente di sbagliato nello sforzarsi e nello stare male o in tensione finché non si raggiunge un risultato, ma siamo tutti d’accordo che non è piacevole.

Se si guarda a fondo nella propria vita e di come vanno...

... le cose, si scopre che si è sempre in tensione verso qualcosa, ogni volta che si ottiene qualcosa c’è già qualcos’altro verso cui tendiamo. Sembra come se la felicità sia un boccone che non arriva mai completamente.

Cosa manca in questo momento? Potresti dire una lunga serie di cose, ma in verità non è necessario nulla affinché questo momento esista. Questo momento è completo e perfetto così com’è, a prescindere dalle opinioni che si ha su questo momento.

“Il futuro non esiste.
Passiamo una vita a rincorrerlo,
e quando lo raggiungiamo scopriamo
che era solo presente.”
Jim Morrison

Ti puoi rilassare e scoprire che tutto scorre, tutto cambia, le azioni vengono fatte e possono essere fatte con tranquillità e senza proiettare la felicità o il successo in qualche momento nel futuro. In questo esatto istante c’è felicità e pace, è solo il velo di tensione e contrazione e di abitudine che sembra mascherarlo. Guarda i bambini: l’unico motivo per cui se la spassano è che a differenza di te non hanno tutte qulle idee che ti sei fatto sulla vita.

La felicità non è entusiasmo, ma è lo stato dell’essere, è lo stato naturale, che è pieno e completo in sé.

Quindi se vuoi qualcosa, fa pure tutto quello che fai per ottenerla. O non farlo. Comunque vada non è la meta che da la felicità, ma il viaggio in sé. Puoi scoprire che puoi fare quello che fai divertendoti, senza quel velo di ansia e di tensione. Probabilmente scoprirai anche che in questo modo riuscirai meglio in quello che fai.

Spesso quando si lascia andare e si fluisce nella vita questa è la cosa più bella, la sensazione di libertà e di leggerezza e l’accettazione di qualunque cosa accada. In questo modo si ottiene tutto quello che si vuole, non perché si diventa onnipotenti, ma perché la tua volontà è la volontà dell’universo.

“Chi lega a sé una Gioia
Distrugge la vita alata
Ma chi bacia la Goia in volo
Vive nell’alba dell’Eternità.”
William Blake

Aprirsi alla Grazia
Intuizione profonde sulla fine della sofferenza
e il risveglio alla vera essenza

Vedi anche

[catlist name=crescita-personale]

Registrati per
continuare a leggere
Compila il form qui sotto con il tuo nome ed email e potrai leggere gratuitamente più di 2000 articoli approfonditi sul benessere naturale. Avrai inoltre accesso esclusivo a 4 eBook gratuiti e al nostro gruppo di supporto.
Accetto la Privacy Policy

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni