quercetina-allergia-stagionale

La quercetina è un bioflavonoide che svolge una naturale azione antistaminica, antifiammatoria e immunomodulante utile a contrastare le allergie e migliorare le vie respiratorie.

L’Associazione Nazionale di Farmaci di Automedicazione stima che il 45% degli italiani, soprattutto giovani, soffrano di allergia più o meno grave.

L’allergia si manifesta a seguito di una reazione del sistema immunitario che comincia a produrre anticorpi per difendersi da sostanze (allergeni) che sono in realtà innocue per l’organismo (pollini, polveri, peli di animali, ecc.), scatenando le tipiche reazioni allergiche. Quando infatti l’organismo entra in contatto con una sostanza che riconosce come pericolosa, l’incontro tra gli allergeni e gli anticorpi provoca l’attivazione dei mastociti e il rilascio di mediatori chimici, come l’istamina, leucotrieni e citochine.

Uno degli integratori naturali più diffusi e usati per contrastare il rilascio di istamina e i sintomi allergici è la quercetina.

La quercetina contro le allergie

La quercetina appartiene alla classe dei bioflavonoidi, dei composti naturalmente presenti in molti tipi di piante, frutta e verdura (come capperi, mirtilli, cipolla rossa e uva), ed ha molti benefici dimostrati tanto che viene studiata dal 1857 ed è stata oggetto più di 19.000 studi pubblicati su Pubmed e 200 trial condotti.

Venuta alla ribalta negli ultimi due anni a seguito degli studi sulla sua azione antivirale che sarebbe in grado di contrastare SARS-CoV-2, l’utilizzo per cui è più diffusa la quercetina da decenni è nella prevenzione e trattamento delle allergie stagionali.

Infatti diversi studi hanno dimostrato che la quercetina è in grado di:

  • inibire la produzione di istamina
  • inibire la creazione di leucotrieni
  • diminuire le citochine pro-infiammatorie
  • sopprimere la produzione di interleuchina IL-4
  • migliorare l’equilibrio Th1/Th2
  • limitare la formazione di anticorpi IgE antigene-specifici
  • inibire di enzimi come lipossigenasi, eosinofili e perossidasi
  • sopprimere i mediatori infiammatori

Tutti i meccanismi d’azione citati contribuiscono alle proprietà antistaminiche, antinfiammatorie e immunomodulanti della quercetina che sono importanti nella prevenzione e trattamento delle allergie stagionali.

Infatti in laboratorio è stato osservato che la quercetina stabilizza i mastociti che rilasciano istamina, il principale mediatore delle reazioni allergiche ai pollini e ad altre allergie, rendendola un antistaminico naturale. È usata quindi per ridurre i sintomi dell’allergia.

quercetina acquista

Quercetina consigliata. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

I sintomi dell’allergia

Chi soffre di allergia li conosce bene, in generale i sintomi più comuni di un’allergia al polline, o alle graminacee sono:

  • irritazione agli occhi causando congiuntivite, occhi arrossati, palpebre gonfie, lacrimazione
  • naso chiuso o naso che cola
  • starnuti
  • tosse
  • prurito

In alcuni casi i sintomi possono essere più gravi quindi chi ne soffre dovrebbe rivolgersi al proprio medico o allergologo per verificare la sintomatologia ed eventualmente una cura personalizzata.

I benefici della Quercetina

Nonostante gli studi su modello animale e in vitro siano promettenti, la ricerca sugli approcci naturali per le allergie è limitata in quanto sono stati condotti pochi studi clinici. Tuttavia le numerose prove aneddotiche delle persone che da decenni assumono la quercetina per questo scopo ne riportano l’efficacia. Il Dr. Weil, uno dei più famosi medici funzionali americani, riporta nel suo sito: “Sebbene manchino dati di ricerca di supporto, molti dei miei pazienti che hanno sofferto per anni di allergie stagionali hanno trovato un gradito sollievo dalla quercetina. Alcuni hanno persino prevenuto gli episodi assumendo la quercetina nelle settimane precedenti la stagione dei pollini. Provala e vedi se i tuoi sintomi migliorano.

Una ricerca comparativa ha scoperto che la quercetina è più efficace della cromolina (NasalCrom) nella stabilizzazione dei mastociti e nella prevenzione del rilascio di citochine (PLoS One, marzo 2012). La ricerca in provetta e sui topi supporta l’utilità della quercetina per i sintomi nasali associati alle allergie stagionali (Medicine, maggio 2021).

I ricercatori giapponesi hanno utilizzato un composto correlato, l’isoquercitrina, in uno studio su persone allergiche al polline di cedro giapponese (Allergology International, settembre 2009). Questo studio di due mesi controllato con placebo ha dimostrato che il composto controllava gli occhi arrossati e pruriginosi.

Oltre che efficace antistaminico naturale, la quercetina offre altri benefici che sono stati confermati da diversi studi scientifici.

L’abstract di una recente review intitolata “Therapeutic Potential of Quercetin: New Insights and Perspectives for Human Health” pubblicata a Maggio 2020 afferma:

«La quercetina e i suoi derivati sono sostanze fitochimiche presenti in natura con promettenti effetti bioattivi. Gli effetti antidiabetici, antinfiammatori, antiossidanti, antimicrobici, anti-Alzheimer, antiartritici, cardiovascolari e cicatrizzanti della quercetina sono stati ampiamente studiati, così come la sua attività antitumorale contro diverse linee cellulari tumorali è stata recentemente segnalata. La quercetina e i suoi derivati si trovano prevalentemente nella dieta occidentale e le persone potrebbero beneficiare del loro effetto protettivo semplicemente assumendoli tramite diete o integratori alimentari

Controindicazioni

La quercetina è una sostanza naturale presente nel cibo ed è considerata sicura come integratore per la maggior parte delle persone nel dosaggio raccomandato.

Non ci sono studi sull’uso dela quercetina in gravidanza o allattamento, quindi non è consigliata in questi casi.

Effetti collaterali

In alcuni rari casi la quercetina può causare mal di testa e formicolio alle braccia e alle gambe.

Non è stata evidenziata alcuna interazione con farmaci. Consulta sempre il tuo medico prima di assumere integratori.

Modo d’uso

Uno dei migliori integratori di Quercetina in commercio è quello prodotto dal Dr. Edward Group fondatore del Global Healing Center e uno dei maggiori esperti di integratori al mondo. Ha sviluppato una formulazione a base di Quercetina naturale estratta dalla pianta della Sophora japonica che ha potenziato attraverso una tecnologia brevettata a fitosomi. I fitosomi della lecitina di girasole nella formulazione trasportano la quercetina nelle cellule, aumentando la capacità del corpo di assorbire la quercetina attiva fino a 20 volte superiore a quella comune in commercio, per ottener il massimo da questo potente antiossidante. L’integratore di Quercetina del Dr. Group è questo di seguito:

quercetina acquista

Quercetina consigliata. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Prendere 1 capsula due volte al giorno o come suggerito dal proprio medico.

La quercetina del Global Healing Center è delicata per lo stomaco e può essere assunta con o senza cibo, a seconda delle preferenze digestive.

Per potenziarne l’effetto assumere la quercetina insieme a 500-1000mg di Vitamina C (questa vitamina C di NaturLabs è un’ottima soluzione).

La Quercetina potenzia l’effetto e l’assorbimento dello zinco, quindi chi vuole potenziare il proprio sistema immunitario (ad esempio per contrastare le malattie da raffredamento e virali o in genere per aumentare le proprie difese) può assumere la quercetina insieme allo zinco oltre che insieme alla vitamina C.

Il caffè e il fumo di sigaretta contrastano l’azione e l’assorbimento della quercetina.

Testimonianze

Qui di seguito alcune testimonianze di persone che usano la quercetina da noi consigliata e hanno lasciato una recensione sul prodotto acquistato online (la Quercetina della Global Healing Center ha più di 1500 recensioni positive su Amazon USA dove il prodotto è più diffuso che in Italia, quindi da qui sono state tratte delle recensioni e tradotte dall’inglese).

“Penso che non ne potrò più fare a meno. Ho notato un miglioramento della mia allergia. Da quando la assumo le mie rezioni allergiche sono diminuite tantissimo e sono molto più blande. Inoltre ci sono studi che attestano le sue proprietà antivirali, e in questo periodo un aiuto in più è sempre ben gradito.”

“Durante la mia ricerca sulla quercetina, ho appreso che in genere non è completamente digerita o assorbita dal corpo. Secondo quanto riferito, questo particolare prodotto del Global Healing Center è stato progettato per rendere più biodisponibile la quercetina in esso contenuta. Ritengo quindi che il produttore voglia offrire il miglior prodotto possibile per garantire una buona efficacia. Nel mio caso, vedo i risultati in quanto c’è una riduzione dell’infiammazione e un minor numero di sintomi di allergia. Fa miracoli per quanto riguarda l’allergia stagionale. Prendo una compressa la mattina e una la sera.”

“In tre giorni la maggior parte dei sintomi dell’allergia sono scomparsi.”

“In poche ore dall’assunzione di questo integratore di Quercetina, i miei sintomi di allergia sono diminuiti drasticamente. Meraviglioso antistaminico che aiuta a sedare i sintomi dell’allergia. Normalmente, prendo l’eufrasia che aiuta con le allergie, ma questo è un Dio mandato dal cielo. Prego che più persone ne scoprano le proprietà curative.”

“Uso questo integratore per le allergie e mi sento molto meglio da quando ho iniziato ad usarlo. Lo consiglio!”

quercetina acquista

Quercetina consigliata. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

vitamina-c-acquista

Vitamina C consigliata. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Riferimenti

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni