masticare

1. Denti piú sani
2. Salute di gengive, lingua e tessuti linfatici 
3. Facilita la digestione nello stomaco
4. Massima estrazione dei valori nutritivi
5. Migliora l’assorbimento dei valori nutritivi
6. Tonifica la muscolatura dello stomaco
7. Mantiene pulito il tratto gastrointestinale
8. Previene il mangiar troppo
9. Facilita la digestione dei carboidrati (stimola la produzione di ptialina)
10. Tonifica i muscoli facciali

1) Denti piú sani – I denti soddisfano la loro piena funzione e si rinforzano come qualsiasi altro tessuto o organo che si alleni. Secondo Sylvester Graham (tratto da “Lectures”) se “ci abituiamo a masticare...

... il cibo solo da una parte della bocca e non facciamo uso anche dei denti dell’altra parte, con il trascorrere di pochi anni i denti non utilizzati cominciano a decadere, le gengive si ammorbidiscono e si puó riscontrare una perdita dei denti”.
2) Salute di gengive, lingua e tessuti linfatici – Una masticazione completa, specialmente di cibi crudi, richiede uno sforzo muscolare vigoroso di tutte le parti della bocca, includendo la lingua, le gengive e i tessuti linfatici. Questi organi favoriscono dal loro allenamento.
3) Facilita la digestione nello stomaco – Riducendo il cibo alla sua forma piú minuta, si aiuta la digestione nello stomaco.
4) Massima estrazione dei valori nutritivi – La masticazione rende una maggior quantitá di valori nutritivi disponibile per l’estrazione.
5) Migliora l’assorbimento dei valori nutritivi – In relazione al punto 4, i valori nutritivi estratti possono essere piú facilmente metabolizzati e quindi assorbiti.
6) Tonifica la muscolatura dello stomaco – Nello stomaco risiedono vari muscoli, che, come tali, hanno bisogno di allenamento regolare. Una masticazione imperfetta fa sì che il cibo fuoriesca non completamente digerito e che lo stomaco non adempia le sue facoltá.
7) Mantiene pulito il tratto gastrointestinale – Il sistema gastrointestinale è come una tubatura, piú il cibo è grande, piú gli sará difficile passare attraverso quest’organo e piú saranno i residui che si accumulano alle pareti.
8) Previene il mangiar troppo – Per due ragioni: la prima è che quando si mastica a lungo, si offre tempo al cibo di arrivare allo stomaco e quindi al corpo di trasmettere il segnale di sazietá e, in secondo luogo, si permette allo stomaco di estrarre piú nutrienti, migliorando l’efficienza del cibo ingerito. Si sente quindi il bisogno di mangiare meno e meno rifiuti saranno prodotti.
9) Facilita la digestione dei carboidrati. Stimola la produzione di ptialina – Nella bocca è prodotto un enzima fondamentale per la digestione dei carboidrati, la ptialina. Solo grazie ad un’estesa masticazione, una quantitá accettabile di ptialina puó essere prodotta. Una povera masticazione durante gli anni puó inoltre diminuire l’abilitá di secrezione enzimatica.
10) Tonifica i muscoli facciali – Questa piace di sicuro alle donne! I muscoli che non sono costantemente allenati diventano col tempo flaccidi e molli. Masticate bene il vostro cibo e allenate cosí i muscoli del viso. Molte delle persone che presentano rughe si cibano largamente di prodotti stracotti e devitalizzati, i quali sono inghiottiti dopo un’insufficiente masticazione.

Masticate bene, specialmente i carboidrati. Nutritevi ampiamente di quei prodotti che la Natura offre e che cosí saggiamente e perfettamente ha creato (e cosí date anche un vero significato alla parola “nutrizione”). Manterrete cosí il vostro corpo piú giovane, piú sano e lo dimostrerete a tutti.

Fonte http://ildragoparlante.com

Registrati per
continuare a leggere
Compila il form qui sotto con il tuo nome ed email e potrai leggere gratuitamente più di 2000 articoli approfonditi sul benessere naturale. Avrai inoltre accesso esclusivo a 4 eBook gratuiti e al nostro gruppo di supporto.
Accetto la Privacy Policy

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni